Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 giu 2022

Cavenago, chef picchiato per una rapina: lo salva un passante

I carabinieri hanno arrestato l'aggressore, si cerca ancora il complice

6 giu 2022
featured image
Carabinieri
featured image
Carabinieri

E' accusato di aver picchiato e ferito uno chef pakistano di 36 anni: per questo un uomo di 30 anni, di origini marocchine, è stato arrestato dai carabinieri. L'aggressione è avvenuta a Cavenago Brianza dove il trentenne, con la complicità di un altro uomo, ha colpito violentemente e ripetutamente lo chef 36enne al volto. Prima con i pugni, poi con una bottiglia e infine con un grosso sasso. Il pestaggio sarebbe potuto finire in tragedia se non fosse stato interrotto dal provvidenziale arrivo di un passante, che ha fortunatamente messo in fuga i due delinquenti. Sul posto sono subito arrivati i soccorsi, che hanno portato in ospedale l'uomo aggredito. Che è stato poi dimesso con una prognosi di dieci giorni per i vari traumi subiti. I carabinieri hanno rintracciato l'aggressore anche grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza. Ora l'uomo dovrà rispondere dell'aggressione. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?