Daniele Massaro, Adriano Galliani e il sindaco Dario Allevi
Daniele Massaro, Adriano Galliani e il sindaco Dario Allevi

Monza, 28 settembre 2018 - Dopo giorni di trepidante attesa, è fatta: Silvio Berlusconi è il nuovo proprietario del Monza. Come annuncia una nota, Fininvest "ha finalizzato in data odierna l'acquisizione del 100% della Società Sportiva Monza 1912" dalla famiglia Colombo. Resta presidente Nicola Colombo, nominato dall' assemblea dei soci all'interno del nuovo consiglio di amministrazione assieme a Paolo Berlusconi, Adriano Galliani, Roberto Mazzo e Danilo Pellegrino, ad di Fininvest. Successivamente, il Consiglio ha nominato Adriano Galliani ad del Monza.

"Per me oggi è una giornata di gioia, emozione e commozione perche' grazie a Silvio Berlusconi realizzo un sogno e ritorno nella mia squadra del cuore", ha detto il neo amministratore delegato del Monza, Adriano Galliani, nel corso dell'affollata presentazione dell'acquisto della societa' brianzola nella sede monzese di Assolombarda. E ha raccontato: "Il Monza è la mia vita. Ho fatto dieci anni qui, fino a quando Berlusconi mi ha chiamato al Milan. Ogni domenica, subito dopo la partita del Milan, chiedevo il risultato del Monza. Sono stato uno dei primi a complimentarmi con Colombo per la promozione in Serie C. Ho il dna del Monza nel sangue, lo seguo da quando avevo 5 anni anche perche' mia mamma era dipendente di un ex presidente del Monza". "È un'operazione romantica, un atto d'amore di Berlusconi e del sottoscritto", ha proseguito Galliani. E ha spiegato che "fra un pò di giorni, forse venerdì, Silvio Berlusconi dirà cosa vuole fare con il Monza, gli obiettivi, i progetti per il futuro. Forse a Villa Gernetto". "La trattativa - ha aggiunto il nuovo ad del Monza - nasce il 31 agosto con una telefonata a Nicola e Felice Colombo, senza scrivere nulla fino a quando stamattina abbiamo fatto l'atto. In Brianza le parole si mantengono".

Insieme all'ex ad del Milan, siedono il confermato presidente della societa' biancorossa Nicola Colombo e il sindaco del capoluogo brianzolo Dario Allevi che si e' definito "il sindaco piu' felice d'Italia" per l'accordo raggiunto con "il duo piu' vincente della storia del calcio, quello di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani". "Il 2 luglio 2015 in un'aula del tribunale c'eravamo solo io e 8 tifosi. Nessuno credeva allora in un discorso di calcio a Monza - ha spiegato Colombo -. Oggi questo percorso finisce nel miglior modo possibile: un po' dispiace, pero' il Monza va nelle mani migliori possibili, a persone che hanno risorse, competenze e passione e che porteranno la squadra a risultati maggiori".

Nel giorno in cui la Fininvest ha ufficializzato l'acquisizione del club brianzolo che milita in Serie C, il tecnico della Juventus, Massimiliano allegri, ha commentato:  "In bocca al lupo a Berlusconi e Galliani che sono tornati nel calcio e che magari fra due anni ci troveremo di fronte, nel calcio si dicono tante cose, ma alla fine si ricorda chi vince".