Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 gen 2022

Alloggi pubblici a bando in 13 città dell’ambito di Carate

Obiettivo assegnare 16 appartamenti subito disponibili. Domande fino al 4 marzo

26 gen 2022
Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro
Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro
Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro
Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro
Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro
Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro

I Comuni brianzoli e l’Aler mettono a disposizione le loro case sul territorio. Alloggi pubblici a bando nelle 13 città dell’Ambito di Carate, per assegnare complessivamente 16 appartamenti, subito disponibili, di proprietà dei municipi o dell’Azienda regionale di edilizia. Delle abitazioni popolari 2 fanno capo ad Aler e 14 ai vari Comuni. Gli alloggi si trovano, in particolare, a Biassono, a Macherio e a Lissone: in quest’ultima città è localizzato il maggior numero di appartamenti, ben 5. E poi a Triuggio, a Carate, a Besana, a Renate e a Veduggio. A poter presentare domanda, da qui e fino al 4 marzo, sono le famiglie residenti in Brianza e in Lombardia o che qui lavorano, e che non hanno pendenti sfratti per morosità colpevole da case pubbliche. Per partecipare al bando occorre un reddito Isee familiare sotto i 16mila euro e un patrimonio complessivo, tra risparmi e immobili, di massimo 22mila euro per i single, un tetto che sale in base al numero dei componenti, diventando di 23.850 euro per le coppie e di 26.200 euro per i nuclei di 3 persone, fino a di 32mila euro per le famiglie con 6 membri. Per info 3392596926.

F.L.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?