MATTIA TODISCO
Inter

Inter, amichevole col Salisburgo aspettando Lukaku. Inzaghi: "Lo scudetto? Una speranza"

Dopo l'amichevole col Gzira United domani seconda gara a Malta contro il Salisburgo. Atteso venerdì anche Onana

Romelu Lukaku

Romelu Lukaku

Milano, 6 dicembre 2022 - Continua il ritiro a Malta per l'Inter di Simone Inzaghi. Domani alle 18 la formazione nerazzurra affronterà il Red Bull Salisburgo, secondo test della trasferta maltese dopo il successo per 6-1 contro il Gzira United. "Ci stiamo allenando bene. Dobbiamo lavorare per arrivare al 4 gennaio nel miglior modo possibile. Abbiamo fuori Darmian, D'Ambrosio e Correa ma sono sicuro che torneranno presto con noi. Lukaku e Onana? Li aspettiamo venerdì", ha detto Inzaghi questa mattina in conferenza stampa.

I due reduci da Qatar 2022 non avranno quindi modo di misurarsi con gli austriaci nell'amichevole di domani pomeriggio, ma il loro ritorno è atteso con trepidazione dal tecnico per cominciare il prima possibile a riunire il gruppo verso il 4 gennaio, giorno di Inter-Napoli. "Vincere il campionato? È un augurio e una speranza. Il Napoli ha fatto un percorso importante, ma mancano ancora 23 partite alla fine e c'è ancora spazio per tutti per recuperare", ha dichiarato ancora il tecnico interista. 

Nel frattempo si continua a lavorare sul mercato, particolarmente per trattenere i giocatori in scadenza di contratto su cui la società vorrebbe puntare anche per il futuro. Entro Natale dovrebbe chiudersi la trattativa Skriniar, in un senso o nell'altro: lo slovacco dovrebbe restare e prolungare fino al 2027, se non lo farà si cercherà una soluzione in uscita a gennaio per non perderlo a zero.

 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro