La targa in ricordo di Giacinto Facchetti e Cesare Maldini (foto Fb Comune di Milano)
La targa in ricordo di Giacinto Facchetti e Cesare Maldini (foto Fb Comune di Milano)

Milano, 27 maggio 2016 - Un'area verde per ricordare due bandiere del calcio milanese: Cesare Maldini e Giacinto Facchetti, "Campioni in campo con i colori di Milan, Inter, della Nazionale e nella vita". Con queste parole una targa nel nuovo prato davanti al rinnovato stadio San Siro che domani ospiterà la finale di Champions League, l'Amministrazione comunale ricorda due leggende del calcio meneghino, storici capitani degli anni '60: Cesare Maldini, recentemente scomparso, e Giacinto Facchetti. Alla cerimonia hanno partecipato Gianfelice Facchetti e Paolo Maldini, figli dei leggendari difensori. Presenti anche il vicepresidente del FC Internazionale, Javier Zanetti, e il Vice Presidente e Amministratore Delegato di AC Milan, Adriano Galliani. La targa rappresenta, oltre che un omaggio alla memoria calcistica di Milano, un arricchimento per la nuova area verde di 60mila quadrati sorta laddove sorgeva il vecchio Palazzetto dello Sport, crollato nel 1985. Da oltre 30 anni era una spianata di cemento abbandonata.