Calcio, Serie D. Alcione rafforzato. Cusatis: "Annullata una rete regolare»

Alcione rafforzato. Cusatis: "Annullata una rete regolare"

Alcione rafforzato. Cusatis: "Annullata una rete regolare"

Lo scontro diretto tra prima e seconda nel girone A di Serie D ha lasciato soddisfazione nell’ambiente dell’Alcione, che resta in vetta al raggruppamento in virtù del pareggio a reti bianche arrivato nella sfida domenicale, disputata fuori casa contro il Chisola. "Abbiamo fatto una ottima partita sotto tutti i punti di vista – è l’analisi del tecnico orange Giovanni Cusatis (nella foto) al termine del difficile confronto in terra piemontese -. Sia nel primo che nel secondo tempo non abbiamo concesso praticamente nulla, facendo una grandissima fase difensiva con grande intensità. Nel secondo tempo abbiamo avuto delle occasioni, dove il loro portiere è stato molto bravo".

Se c’è un rammarico è quello legato al finale di gara a Vinovo, in cui gli ospiti avevano trovato la rete della possibile vittoria, se non fosse stato per l’intervento del direttore di gara. "È stato annullato ed era regolare, ma questa è stata la scelta dell’arbitro – dice ancora Cusatis - Resto molto contento comunque per l’ottima prestazione. Inoltre abbiamo aumentato ancora la striscia positiva". Ne ha approfittato l’Asti che vincendo ha sorpassato di un punto proprio il Chisola diventando la prima inseguitrice dell’Alcione, che nel frattempo non perde da nove partite, anche se ha chiuso in pari le ultime due.M.T.