Martinez
Martinez

Milano, 21 febbraio 2021 – I nerazzurri vogliono allungare in vetta alla classifica e per farlo devono battere i cugini: missione compiuta e tris servito.

INTER (3-5-2)
Handanovic 7,5 Dopo un primo tempo praticamente inoperoso nel giro di tre minuti nella ripresa compie interventi miracolosi su Ibra e Tonali.
Skriniar 6,5 Prova attenta in difesa, ci prova di testa prima dell’intervallo. Soliti anticipi di testa preziosi, soprattutto su Ibra.
De Vrij 6,5 Costretto a fermare Ibra fallosamente, chiude bene su Tonali nella ripresa. Antenne dritte.
Bastoni 6 Qualche pecca in retroguardia ma tutto sommato non demerita. Prova di sostanza per lui.
Hakimi 7 Duello splendido con Hernandez, da una sua percussione arriva il raddoppio nerazzurro: sempre più freccia imprescindibile nella faretra di Conte. In crescita costante.
82’ Young sv.
Barella 6,5 Hernandez gli chiude spazi, vince contrasti a centrocampo e fa la solita prova di cuore e polmoni: esce esausto e con i crampi.
84’ Vidal sv.
Brozovic 6,5 Verticalizzazioni e contropiede, fa da schermo davanti a Zlatan e chiude su Calha. Prova di grandissimo spessore e qualità.
Eriksen 6,5 Soliti tocchi semplici ma di qualità, cerca triangolazioni con Lukaku a volte ha esitazioni potenzialmente pericolose. Punizioni e suggerimenti sempre ben calibrati.
77’ Gagliardini sv.
Perisic 7,5 Calabria lo chiude come può, pronto a sfrecciare sulla sinistra: nel primo tempo non sbaglia nulla e nella ripresa regala l’assist per il raddoppio. Prestazione ottima.
77’ Darmian sv.
Lukaku 7,5
Dalla sua iniziativa arriva il vantaggio nerazzurro, ennesimo assist per il Toro e tris come ciliegina sulla torta. Velocità supersonica e missile preciso a infilare Donnarumma.
Lautaro Martinez 8,5 Gli bastano 4 minuti per lasciare il segno sul derby, suo il raddoppio nerazzurro dopo una prestazione perfetta, gol a parte. Protagonista assoluto.
77’ Sanchez sv.
All. Conte 7
La stessa squadra che ha bloccato la Lazio riesce ad aggiudicarsi il derby: ormai i suoi uomini sanno cosa vuole e lo accontentano alla grande. Vetta consolidata e cugini tenuti a debita distanza.
Voto squadra 7.