Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

Brozovic-Inter, rinnovo ufficiale: "Volevo restare. Daremo tutto per lo scudetto"

Il croato ha firmato fino al 2026: "Determinati a cercare di raggiungere nuovi traguardi"

mattia todisco
Sport
Marcelo Brozovic
Marcelo Brozovic

L'Inter ha ufficializzato il prolungamento di contratto di Marcelo Brozovic fino al 2026. La firma era arrivata nei giorni scorsi, poche ore fa l'annuncio e le parole del centrocampista. “Sono davvero molto contento di aver prolungato il mio contratto con l’Inter – dice il giocatore -. Volevo fortemente questo rinnovo e la società lo sapeva. Ho sempre detto ai miei agenti che non avrei voluto parlare con nessun altro club a meno che l’Inter mi avesse detto che non avrebbe voluto rinnovarmi il contratto”.
Un atto di fiducia per un centrocampista che è un titolare fisso della squadra, le cui caratteristiche sono difficilmente riscontrabili in altri elementi della rosa, tanto che quando il croato è mancato le difficoltà di gioco sono state evidenti. Brozovic compirà 30 anni il prossimo mese di novembre, il quadriennale dimostra la volontà dei dirigenti di puntare ancora per lungo tempo sulle sue capacità. “Sono molto orgoglioso di far parte di questo gruppo e di questo club che ha una grande storia. È sempre stato un onore e un privilegio giocare per l’Inter. Ho sempre rispettato e amato questo club e questo sarà per sempre. Mi trovo molto bene con l’allenatore e i miei compagni, e sono contento di difendere ancora a lungo questi colori e far parte di questo progetto”, ha confermato lo stesso Brozovic.
Ora l'obiettivo è quello di chiudere al meglio una stagione che si è complicata per quel che riguarda la corsa allo scudetto. “Siamo determinati a cercare di raggiungere nuovi traguardi importanti, tutti insieme – ha detto ancora Brozovic attraverso i canali ufficiali del club -. Giochiamo sempre per vincere e questo è il nostro unico obiettivo. Sono sicuro di una cosa: daremo tutto quello che abbiamo per vincere lo Scudetto e la Coppa Italia. Lavoreremo ogni giorno ancora di più, perché solo attraverso il lavoro, la fatica, la determinazione in allenamento si possono raggiungere certi traguardi”.
Alla trattativa con l'Inter ha partecipato, oltre agli avvocati del giocatore Nikola Mandic e Marina Mikulic, l'agente Giovanni Branchini in qualità di intermediario. Il giocatore, secondo quanto trapelato nelle scorse settimane, ha strappato un ingaggio annuo attorno ai 6 milioni di euro a stagione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?