"Visite prenotate oggi, fissate nel 2025"

Carugate, il Pd raccoglie le segnalazioni dei pazienti: la palla passerà al Comune

"Visite prenotate oggi, fissate nel 2025"
"Visite prenotate oggi, fissate nel 2025"

CARUGATE

"Visite prenotate oggi e fissate nel 2025". Il Pd a Carugate, all’opposizione, lancia la campagna per verificare "lo stato di salute della sanità sul territorio" e chiede ai pazienti di condividere la propria esperienza.

In poche ore sono arrivate 10 segnalazioni, fra delusione e rabbia per denunciare "lunghe file, liste d’attesa inenarrabili, servizi fantasma, medici di famiglia che non ci sono".

Le testimonianze più significative saranno pubblicate sui social del partito, poi la palla passerà al consiglio "con azioni mirate a risolvere i problemi più urgenti", e un evento pubblico a gennaio renderà noti i risultati dell’inchiesta sul campo. "Diamo la parola ai cittadini - dice Francesco Galli (nella foto), segretario dem - sotto la lente ci sono anche le prestazioni erogate dal Comune, vogliamo tracciare un quadro completo. L’iniziativa nasce dalla preoccupazione della gente per il futuro delle cure pubbliche".

L’attenzione sarà concentrata sulla città: "A Carugate bisogna potenziare le terapie domiciliari e organizzare un supporto psicologico oggi del tutto assente.Mancano campagne di prevenzione, non ci sono trasporti pubblici per gli ospedali di Cernusco e Vimercate, i più frequentati dai residenti.

L’intera politica dovrebbe lavorare in questa direzione per garantire il diritto alla salute a tutti".

Bar.Cal.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro