Quotidiano Nazionale logo
29 mar 2022

Villa Burba: 500mila euro per il parco e dintorni

Il contributo da Regione Lombardia. L’assessore Giro: è il cuore. di tante attività culturali, avanti così

L’assessora alla Cultura Valentina Giro: «La storica Villa Burba è il cuore di numerose attività culturali»
L’assessora alla Cultura Valentina Giro: «La storica Villa Burba è il cuore di numerose attività culturali»
L’assessora alla Cultura Valentina Giro: «La storica Villa Burba è il cuore di numerose attività culturali»

Riqualificazione del parco e dei dintorni di Villa Burba a Rho. La storica dimora di corso Europa, dal 1975 di proprietà comunale, sede della Biblioteca e di spazi per eventi culturali, da anni è interessata da importanti interventi di restauro, conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico. Nei giorni scorsi il Comune di Rho ha ottenuto un contributo da Regione Lombardia di 500mila euro per un progetto di rigenerazione urbana da 750mila e nei prossimi mesi avvierà un progetto di riqualificazione che prevede la sistemazione del giardino storico. Sono previsti lavori di sistemazione del verde e dei manufatti per recuperare il disegno originario del giardino all’inglese, migliorare l’accessibilità e la fruibilità del parco e delle aree circostanti. "Grazie al finanziamento ottenuto, potremo trasformare una zona molto amata dai rhodensi e non solo, realizzando nuovi spazi verdi e sistemando quelli già esistenti - dichiara l’assessora alla Cultura Valentina Giro -. La storica Villa Burba è il cuore di numerose attività culturali e ricreative, non solo nelle sale interne, ma anche negli spazi esterni che abbiamo riscoperto in questi anni, con la pandemia che incoraggiava attività all’aperto. Grazie a questo progetto di rigenerazione vogliamo migliorare e rendere più accoglienti questi spazi verdi in città". Lo scorso settembre il parco di Villa Burba era stato riconosciuto di "valenza artistica e monumentale per la sua storia e le sue piante" nell’ambito della ReGiS, la prestigiosa Rete dei Giardini storici. Dopo gli interventi nelle sale e nell’ex fienile della corte rustica, ora tocca al giardino.Ro.Ramp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?