Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 lug 2022
17 lug 2022

Via al monitoraggio serale delle zone più critiche

Diventa operativo il piano che prevede un terzo turno degli agenti di polizia locale nel territorio comunale

17 lug 2022

GORGONZOLA

Un lungo lavoro al tavolo tecnico e poi il via al progetto, decollato il terzo turno di Polizia Locale. Le pattuglie monitoreranno le zone maggiormente critiche del territorio comunale per tutta l’estate e due sere la settimana. E’ un servizio che torna, ma quest’anno in versione prolungata: durerà infatti sino al 30 settembre. Con almeno due obiettivi strategici: tenere d’occhio il territorio sino alla vera fine dell’estate, e mantenere il servizio per tutta la durata della sagra settembrina del gorgonzola. Un monitoraggio serale delle zone più "critiche" del territorio, con interventi mirati in tema di sicurezza stradale e urbana anche in sinergia con l’Arma dei Carabinieri per garantire un maggior controllo del territorio. La notizia è arrivata, nei giorni scorsi, dal sindaco Angelo Stucchi. "È ripartito in questi giorni il servizio di pattugliamento serale a cura della Polizia Locale di Gorgonzola. L’obiettivo è quello di accrescere la sicurezza dei cittadini con una maggiore presenza degli agenti nei quartieri per garantire una città più tranquilla e più sicura nei mesi estivi, prevenendo anche episodi che possano arrecare disturbo alla quiete pubblica".

Il terzo turno è di sei ore, sino alla mezzanotte. Le serate di attivazione non saranno fisse, ma decise sulla base degli eventi programmati e delle eventuali criticità che dovessero presentarsi. "Sicuramente - così il sindaco - andranno coperte le serate durante le quali si si registra tradizionalmente il maggior numero di presenze sul territorio". I pattugliamenti si concentreranno sulle aree pubbliche "e - chiarisce ancora la nota dell’amministrazione - nei pressi di una serie di esercizi pubblici dove, sappiamo, il ritrovo e lo svago di gruppi di persone in passato è sfociato in schiamazzi e vandalismi". M.A.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?