Velostazione, la città ha scelto di provarci

Se San Donato ha preferito interrompere l’esperienza perché i silos per le due ruote erano poco utilizzati, San Giuliano ha...

Velostazione, la città ha scelto di provarci

Velostazione, la città ha scelto di provarci

Se San Donato ha preferito interrompere l’esperienza perché i silos per le due ruote erano poco utilizzati, San Giuliano ha scelto di provarci. Una velostazione, ossia una struttura automatizzata per il ricovero delle biciclette, è stata inaugurata lo scorso settembre a due passi dalla stazione ferroviaria, fermata "San Giuliano". È stata realizzata dal Comune in accordo con la società BicinCittà.Ottanta i posti disponibili, dove custodire le due ruote al riparo da furti, atti vandalici e intemperie. L’accesso al servizio avviene attraverso la app Weelo, il costo è di 1 euro al giorno e c’è anche la possibilità di sottoscrivere degli abbonamenti. La struttura è accessibile, per le persone dai 16 anni in su, tutti i giorni dalle 5 alle 24. La velostazione è pensata per favorire l’intermodalità, ossia lo scambio tra mezzi di trasporto.A.Z.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro