Un parco e un piccolo frutteto. Quasi 3mila piante con ForestaMi

BOLLATE Prima custodi di piantine forestali di diverse specie per diversi mesi. Ora prota...

Un parco e un piccolo frutteto. Quasi 3mila piante con ForestaMi

Un parco e un piccolo frutteto. Quasi 3mila piante con ForestaMi

Prima custodi di piantine forestali di diverse specie per diversi mesi. Ora protagonisti della piantumazione nell’area tra via Berlinguer e via Nenni. Sono i cittadini di Bollate che hanno partecipato al progetto di forestazione urbana “ForestaMi”, promosso da Città metropolitana di Milano, Comune di Milano, Regione Lombardia, Parco Nord Milano, Parco agricolo Sud Milano, Ersaf e Fondazione di comunità Milano. Il progetto prevede la messa a dimora di 3 milioni di alberi entro il 2030, per far crescere il capitale naturale, pulire l’aria, migliorare la vita della grande Milano e contrastare gli effetti del cambiamento climatico. E anche Bollate sta facendo la sua parte: nell’area tra via Berlinguer e via Nenni, in un contesto residenziale a sud del Parco delle Groane, delimitato da strade comunali a bassa intensità di traffico nasceranno un nuovo parco e un piccolo frutteto.

Il progetto prevede complessivamente la messa a dimora, e la manutenzione insieme dalla Cooperativa Demetra, di 2.793 piante (1.094 alberi e 1.699 arbusti) su una superficie complessiva di 17.350 metri quadrati. "Ringrazio tutti i soggetti istituzionali e privati che hanno proposto il progetto ForestaMi, che nel tempo è diventato anche un’occasione di coinvolgimento attivo dei cittadini attraverso l’iniziativa CustodisciMi, che ha visto una grande partecipazione di bollatesi – dichiara il sindaco Francesco Vassallo –. È il segnale di una rinvigorita attenzione e condivisione di obiettivi nei confronti dei temi inerenti la sostenibilità ambientale, al contrasto ai cambiamenti climatici e riduzione delle emissioni inquinanti". Verranno piantumati alberi di acero, tiglio, pioppo, evonimo, viburno e rosa canina. Inoltre verrà realizzato un piccolo frutteto con 15 piante tra cui melo, pero, fico, ciliegio, cidonia.

Roberta Rampini

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro