Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
27 mar 2022

Un nuovo bosco di ciliegi nei giardini di via Eritrea

Le 50 essenze sono state donate da EY Foundation Italia e messe a dimora dai volontari

27 mar 2022
I volontari di Legambiente, Parco Nord e EY che hanno piantato gli alberelli
I volontari di Legambiente, Parco Nord e EY che hanno piantato gli alberelli
I volontari di Legambiente, Parco Nord e EY che hanno piantato gli alberelli
I volontari di Legambiente, Parco Nord e EY che hanno piantato gli alberelli
I volontari di Legambiente, Parco Nord e EY che hanno piantato gli alberelli
I volontari di Legambiente, Parco Nord e EY che hanno piantato gli alberelli

Un nuovo bosco a Cormano: nel parco pubblico di via Eritrea, nella zona sud-ovest del territorio cittadino, alle porte del Parco della Balossa, sono stati piantumati cinquanta alberi di ciliegio selvatico, donati da "EY Foundation Italia".

A mettere a dimora le radici dei caratteristici e giovani esemplari – che in primavera sfoggiano una splendida fioritura dal sapore orientale – hanno pensato, pochi giorni fa, i collaboratori e i volontari della stessa fondazione EY, di Parco Nord Milano e di Legambiente Cormano, rendendo ancora più vivibile questo spazio verde che il Comune di Cormano sta rilanciando; poco più di un mese fa è stata, infatti, aperta al pubblico anche un’area giochi per i bambini, riproponendo l’aggregazione sociale delle famiglie di questo rione tra le vie Eritrea e dei Giovi.

"Questa iniziativa è meritevole, perché dimostra attenzione all’ambiente e alle persone – spiega il sindaco cormanese Luigi Magistro, presente alla piantumazione dei ciliegi –. L’amministrazione comunale ha aderito con entusiasmo. Avremo in via Eritrea un parco sempre più bello, più vivibile e soprattutto più green".

Solo una settimana fa, c’è stata un’altra piantumazione di alberi nel quartiere "manzoniano" di Brusuglio, nell’area ex-Mangiarotti, tra via Alessandro Manzoni e via dei Bravi.

Giuseppe Nava

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?