Un altro nuovo record per il Turista spazzino

Peschiera, Simone Riva e la sua canzone di un secondo .

Un altro nuovo record per il Turista spazzino
Un altro nuovo record per il Turista spazzino

Un nuovo record per Simone Riva, più noto con il soprannome di Turista spazzino per la sua dedizione ecologista di pulitore degli ambienti, che da qualche anno ha deciso di veicolare il suo messaggio anche attraverso canzoni da lui composte destinate a diventare velocemente virali su Youtube. È proprio questa sua seconda passione ad averlo portato a ottenere il record mondiale di brevità di una canzone: con No to violence, della durata di un secondo, ha superato il record precedente stabilito dai Napalm Death con You Suffer. "Ho deciso di scrivere questa canzone dopo essermi imbattuto nel brano dei Napalm Death e la loro performance mi è rimasta impressa. Da lì mi è venuta l’idea di realizzare un brano ancora più breve, in modo che tramite la sua particolarità riuscissi a veicolare significati importanti. No to violence è un atto di richiamo alla pace, indispensabile per costruire un mondo migliore. Ogni vita ha un valore inestimabile".V.G.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro