Ubriachi al volante. Denunciati 13 automobilisti

Controllo straordinario del territorio a Rho: 13 automobilisti con tasso alcolemico eccessivo denunciati, 3 patenti ritirate. Carabinieri impegnati per prevenire incidenti legati all'alcol.

Ben 217 autovetture e 306 persone controllate. Tredici automobilisti con tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge denunciati in stato di libertà, otto sanzionati e tre patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza. Sono i risultati del controllo straordinario del territorio finalizzato alla prevenzione del fenomeno delle stragi del sabato sera che nelle notti del 16 e 17 marzo ha impegnato i carabinieri del Nucleo Radiomobile, del 3° Reggimento "Lombardia", del Gruppo carabinieri di Rho in collaborazione con i militari delle compagnie urbane. Finalizzato al contrasto delle violazioni al Codice della Strada in prossimità degli esercizi pubblici autorizzati alla somministrazione di alcolici ha impegnato i carabinieri in decine di posti di blocco che hanno interessato i territori di competenza delle compagnie di Abbiategrasso, Corsico, Legnano, Rho e Sesto.

Durante i controlli è stato denunciato anche un automobilista per guida senza patente con recidiva nel biennio. Altri

due automobilisti sono

stati sanzionati per guida con patente scaduta. Nel territorio rhodense, inoltre un 32enne è stato è stato deferito all’autorità giudiziaria perché si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici a seguito di un sinistro stradale senza feriti. L’uomo avrebbe fatto tutto da solo, senza coinvolgere altre auto, ma durante gli accertamenti si è rivolto ai militari con frasi ingiuriose per questo è stato anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.

Ro.Ramp.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro