Roma Termini, l’odissea del turista milanese: cade dalle scale mobili e aspetta l’ambulanza per 3 ore

L’uomo è rimasto a terra con una sospetta frattura alla gamba: nella lunga attesa è stato aiutato dai negozianti all’interno della stazione

L'ingresso della stazione Termini di Roma
L'ingresso della stazione Termini di Roma

Milano – Tre ore di attesa per un’ambulanza a Roma Termini. È successo oggi quando, intorno alle 11, un turista milanese, Vincenzo S., è caduto su una delle due scale mobili che dal piano terra salgono alla Galleria di destra della stazione.

Nonostante le ripetute chiamate ai numeri di emergenza l'uomo è rimasto riverso alla fine della scala con una sospetta frattura alla gamba. Numerosi poliziotti si sono dati il cambio per fermare in quel punto il traffico di turisti e creare un “cordone di sicurezza” intorno al malcapitato, confortato dalle stesse forze dell'ordine e negozianti vicini che si sono offerti di portare generi di conforto.

Dopo tre ore è arrivata l'autoambulanza che ha portato Vincenzo all'Umberto I. La moglie dell’uomo, Gabriella R., si limita a dire che stavano salendo in galleria per far passare il tempo prima dell'arrivo del treno che li avrebbe dovuti riportare a Milano. Poi la caduta. “Ora mio marito è all'Umberto I dove lo stanno sottoponendo a esami radiologici”, spiega la signora Gabriella, che poi ha voluto ringraziare “tutti, per la gentilezza”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro