Incidente bus-tram in via Farini (Newpress)
Incidente bus-tram in via Farini (Newpress)

Milano, 22 aprile 2017 - La manovra azzardata di un pullman, poi lo schianto contro un tram, che deraglia. Undici persone ferite, tutte maggiorenni, trasportate in diversi ospedali in codice verde e giallo. Conseguenze dell’incidente che ha paralizzato via Farini all’angolo con viale Stelvio ieri in piena ora di punta. Alle 17.30 «il botto è stato tremendo. Mi sono girata e ho visto i due mezzi praticamente uno dentro l’altro, una scena surreale», racconta una passante. Immediato l’arrivo dei soccorritori e della polizia locale. La zona è rimasta off-limits per ore. La dinamica è ancora da chiarire. In base alle prime ricostruzioni il pullman, una navetta che collega la città agli aeroporti, stava percorrendo viale Stelvio, verso la stazione Centrale, quando si è scontrato contro un tram della linea 4 appena partito, in direzione Parco Nord.

Secondo quanto riferito da Atm, il bus (privato) ha attraversato con semaforo rosso l’incrocio e, dopo aver superato con una manovra vietata dal codice stradale alcuni mezzi pubblici e privati, ha speronato il tram facendolo inevitabilmente deragliare dai binari. A effetto domino, il tram ha poi colpito un uomo che era in sella a uno scooter. Nel frattempo, diverse persone sono cadute: l’impatto è avvenuto all’improvviso e immaginiamo che per i passeggeri in piedi sia stato arduo rimanere attaccati agli appositi sostegni, maniglie di stoffa o pali. In undici sono stati soccorsi: nove passeggeri del tram, a cui si aggiunge il conducente del pullman e l’uomo in sella allo scooter. In particolare due donne di 41 anni, un uomo di 42, un altro di 43 e uno di 45. Ancora, un uomo di 56 anni, una donna di 60 e una di 63, insieme a un coetaneo.

Infine, due uomini di 74 e 78 anni. Nessuno in condizioni gravi: le persone, lievemente contuse, sono state accompagnate in codice verde e giallo al San Raffaele, alla clinica Città Studi, al Policlinico, al San Carlo, al Fatebenefratelli, al Niguarda e al Sacco. Tragedia sfiorata: Distrutta la parte frontale del tram, sventrata la porzione laterale del pullman. Crollato un semaforo. «Una fortuna. Pur nella disgrazia, ci è andata bene – commenta il presidente del Municipio 9 Giuseppe Lardieri, accorso in via Farini –. La strada era piena di mezzi e persone: oltre ai veicoli rimasti coinvolti c’era pure il tram 2, passato sempre in viale Stelvio poco prima del pullman, poi la 70 che era ferma e altre persone che aspettavano alle fermate. Altre sui marciapiedi». Alle 21.30 la polizia locale era ancora sul posto. Traffico deviato. Il tram incidentato è stato portato via intorno alle 21.