Tracollo Varese a Reggio Emilia. Addio sogni playoff

La Pallacanestro Varese subisce una pesante sconfitta contro Reggio Emilia, 113-80. Galloway segna 38 punti, mentre Varese mostra limiti difensivi e al tiro. La squadra resta a 18 punti in classifica, compromettendo le speranze di playoff.

Tracollo Varese a Reggio Emilia. Addio sogni playoff

Tracollo Varese a Reggio Emilia. Addio sogni playoff

BASKET

La Pallacanestro Varese subisce una pesante sconfitta in trasferta contro Reggio Emilia, 113-80 il finale. La squadra di casa, guidata da Dimitris Priftis, ha dominato sin dalle prime fasi, chiudendo il primo tempo con 51 punti segnati. Langston Galloway, con 38 punti, è stato il migliore in campo, stabilendo il suo record stagionale. Varese, nonostante le recenti buone prestazioni, ha mostrato limiti in fase difensiva e un’insufficiente precisione al tiro, con un 35.3% da due punti. La squadra biancorossa ha anche perso David Moretti nel secondo quarto a causa di un colpo al capo. Con questa sconfitta, Varese rimane ferma a 18 punti in classifica e di fatto saluta ogni velleità playoff. Desta soprattutto perplessità il finale in cui i biancorossi vengono sotterrati dagli avversari con 113 punti concessi, 62 nella ripresa. Il roster biancorosso denota difficoltà nel sostenere il doppio impegno settimanale, ma soprattutto emergono ancora le inevitabili pecche di un gioco run&gun come quello preteso dalla proprietà, troppo legato al tiro da fuori, e anche alla tenuta sotto il canestro di Skylaer Spencer, questa volta “sotterrato“ da un Momo Faye che fissa il suo massimo stagione di punti segnati, 19, e soprattutto stoppate rifilate, 5. A.M.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro