Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
25 feb 2022

Torna a teatro la rassegna “Anita Bollati“

Il sindaco Berra: "È nostro compito valorizzar le tradizioni locali"

25 feb 2022

"Nonostante il Covid sia ancora uno spauracchio, abbiamo il dovere di programmare la stagione culturale primaverile e, soprattutto, pensare che si debba ripartire, dando il giusto segnale che è possibile organizzare avvenimenti in sicurezza".

Il sindaco Nuccia Berra annuncia così il progetto Anita Bollati che vedrà una serie di spettacoli teatrali che richiamano la storia locale. "È doveroso contestualizzare questa importante rassegna, perché dopo la pandemia molte compagnie teatrali dialettali sono scomparse ed è sempre più difficile trovare spettacoli di cultura folkloristica popolare di alto livello. Il nostro compito, sancito nel programma elettorale, è di valorizzare la nostra cultura e le nostre tradizioni locali". Le fa eco Sara Mutti, neo assessore alla cultura: "Non vogliamo assolutamente abbandonare il sostegno alla cultura popolare, ma innovare per ridare vita e vigore allo storico progetto Anita Bollati".

Gli spettacoli inizieranno il 5 marzo e si concluderanno a maggio; coinvolgeranno compagnie teatrali del territorio e commedie in dialetto. La rassegna toccherà differenti trame e un percorso culturale locale molto profondo. "Sono sicura che anche quest’anno sarà molto seguita e darà grande risalto al ricordo dell’intramontabile figura di attrice della nostra concittadina Anita Bollati – continua l’assessore –. Il nostro compito come pubblici amministratori è di supportare adeguatamente la cultura, la cultura locale e le nostre tradizioni".

Christian Sormani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?