TeCa nel mirino dei ladri: due raid in quindici giorni

Raid dei ladri al TeCa di Cassano d'Adda: dopo il furto al bar, rubati telefoni e computer dal foyer del teatro. Danneggiamenti alle porte e linee telefoniche da ripristinare.

TeCa nel mirino dei ladri: due raid in quindici giorni

TeCa nel mirino dei ladri: due raid in quindici giorni

Raid dei ladri al TeCa, ancora una volta il teatro è finito nel mirino dei ladruncoli, dopo il furto avvenuto al bar dello stesso teatro 15 giorni fa. Non riuscendo ad introdursi nuovamente nell’area commerciale, hanno trovato il modo per entrare nel foyer del teatro rubando tutto ciò che è stato possibile portare via. "Non è la prima volta che dobbiamo fare i conti con l’intrusione dei ladri - spiega Nicolas Ceruti, presidente dell’associazione Ilinx gestore della struttura pubblica del TeCa -. Qualche settimana fa avevano già fatto visita introducendosi nella zona bar rubando computer e prodotti alimentari. Nel raid di ieri mattina si sono impossessati dei telefonini, oltre ad alcuni computer, con tanto di scheda telefonica che usiamo internamente. Ci toccherà ora ripristinare le linee telefoniche. Al danno economico si aggiunge poi quello della riparazione del danneggiamento fatto alle varie porte nel tentativo di forzarle".

Tutto è avvenuto intorno alle cinque di lunedì, dopo aver forzato più di una porta delle uscite di emergenza, hanno trovato il punto debole per introdursi in quella da tempo in attesa di riparazione da parte del Comune. I ladri non si lasciano intimidire dal suono dell’allarme e in pochi minuti concludo il raid criminale. Il valore della refurtiva, circa 2mila euro. Mentre ne occorreranno 20mila circa per sanare i danni. S.D.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro