Nessuna persona è illegale
Nessuna persona è illegale

Milano, 23 giugno 2018 - Quella di oggi è la giornata di “Insieme senza Muri”, evento nell’ambito del quale avrà luogo, al parco Sempione, “Ricetta Milano Tavola dei Record” e il relativo concerto serale, organizzato dall’assessorato alle Politiche Sociali del Comune e dall’associazione Kamba, con la partecipazione di varie associazioni ed enti locali impegnati nel sociale. Il questore Marcello Cardona ha disposto particolari servizi di vigilanza e di sicurezza pubblica. L’iniziativa prevede l’allestimento di una tavolata lunga circa 2,7 chilometri che si svilupperà da piazza del Cannone lungo alcuni viali del parco, cui potranno partecipare tutti coloro che, collettivamente o singolarmente, si registreranno sulla specifica piattaforma online.

Al termine del pranzo, alle 16, al teatro Burri, si terrà uno spettacolo. Il dispositivo prevede una pianificazione mirata dei servizi al fine di prevenire l’attuazione di qualsiasi attività di disturbo o illegale e garantire l’incolumità di tutti i presenti prevedendo anche preventivi sopralluoghi, ispezioni e bonifiche. I servizi disposti dal questore hanno tenuto conto delle determinazioni del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e delle risultanze del tavolo tecnico tenutosi in questura per la definizione delle misure di security e safety idonee a garantire il regolare svolgimento sulla manifestazione in oggetto. Si potrà accedere al parco dalle 7 di mattina esclusivamente da otto cancelli siti in piazza del Cannone, via Gadio angolo via Peleocapa, viale Alemagna direzione via Paleocapa, viale Alemagna direzione via Gadio, Arco della Pace, via Elvezia, via Legnano, via Gadio angolo viale Conneau.

Per il resto, sarà una grande festa all’insegna della socialità e dell’intrattenimento. Dopo il saluto del sindaco Giuseppe Sala e dell’Arcivescovo di Milano Mario Delpini, il momento del pranzo, infatti, verrà allietato con performance artistiche e musicali da tutto il mondo lungo i viali sui quali si estenderà la tavolata e sul palco della Locanda alla mano. Alcune associazioni della comunità cinese di Milano, ad esempio, intratterranno gli ospiti con la tradizionale danza dei ventagli e con la sfilata di un dragone e due leoni di carta pesta e stoffa, tipiche esibizioni della cultura del Paese del sol levante. Gli ospiti potranno godere, inoltre, della musica di strumenti provenienti da diverse parti del mondo: l’armonium, il tabla (un tipico tamburo indiano), le arpe celtiche della Celtic Harp Orchestra che suonerà musiche irlandesi, i violini dell’associazione cinese Xiao De, il coro The good news e la speaker box street party di Simon Samaki Osagie. Ci saranno inoltre canti e balli tradizionali del Salvador, dell’Ecuador e dell’Africa con maestri e allievi di corsi di danza africani. Il teatro Officina, infine, porterà piccoli contributi teatrali sul tema delle città senza muri e l’associazione Cuore Argentino proporrà il flashmob Abbracciarsi Intorno al Tavolo pensato dall’artista Vito Jose Arena. Al Teatro Burri si esibiranno i comici dello Zelig Show condotto da Federico Basso e Davide Paniate, ma anche Frankie hi-nrg mc e la Treves Blues Band. Per la buona riuscita dell’evento si impegneranno oltre 500 volontari.