Stazione di Segrate chiusa
Stazione di Segrate chiusa

Segrate, 29 aprile 2021 – Sospesa la circolazione dei treni tra le stazioni di Lambrate e Pioltello, il disinnesco della bomba di Segrate rischia di creare disagi sui pendolari e i viaggiatori del weekend. Domenica 2 maggio, dalle 9 alle 13, la stazione di Segrate - che si trova nell'area di evacuazione, a ridosso delle case del Village, sfollate per tutta la mattinata - i treni regionali diretti a Bergamo e Milano non transiteranno da quel tratto.

“Su ordinanza della Prefettura di Milano - fanno sapere da Trenord - la circolazione dei treni è sospesa tra le stazioni di Milano Lambrate e Pioltello per consentire le operazioni di rimozione di residuati bellici rinvenuti nel comune di Segrate. Ciò comporta variazioni alla circolazione ferroviaria”. Ecco quali. “Ai viaggiatori in partenza da Milano e diretti a Bergamo, e viceversa, si consiglia di utilizzare i treni della linea Milano-Bergamo via Carnate”. Circolazione sospesa anche per le linee Milano - Venezia di Rfi L’orario per il termine delle attività è legato all’effettivo completamento dell’intervento degli artificieri, il termine è previsto entro le 13. Informazioni di dettaglio sui provvedimenti di circolazione ferroviaria e sui treni interessati sono consultabili sui siti web delle aziende ferroviarie.

Navette sostitutive in servizio

“Nella tratta Pioltello–Milano Lambrate, sarà previsto un servizio spola con autobus, ad orario libero, che percorreranno la Cassanese e non effettueranno la fermata nella località di Segrate. Inoltre, si segnala che i treni della linea S5 ed S6 non effettueranno la fermata di Milano Lancetti”.

Altri mezzi: autobus interrotti

I percorsi delle linee Atm 73 e 923, ma anche le linee di Autoguidovie K511 e K512, subiranno variazioni di percorso. Sui siti di Atm e Autoguidovie le informazioni sui percorsi sostitutivi.

Le operazioni di disinnesco

La bomba, risalente alla Seconda guerra mondiale, è di fabbricazione inglese e pesa 500 libbre. Gli artificieri del Decimo Genio Guastatori di Cremona interverranno di prima mattina: le zone di Tregarezzo e della palazzina B del Segrate Village verranno sfollate a partire dalle 6.45 fino al termine delle operazioni, presumibilmente chiuse entro le 13. L'ordigno verrà rimosso dallo scalo ferroviario sulla Rivoltana - dove sono incorso i lavori per il più grande centro di smistamento merci del Nord Italia - e verrà fatto brillare sul posto.