Spray al peperoncino spruzzato alla Decathlon. Undici intossicati lievi

Undici persone sono state evacuate da un negozio Decathlon a Cinisello Balsamo a causa di una sostanza irritante nell'aria, presumibilmente uno spray al peperoncino. Personale medico, vigili del fuoco e agenti di polizia sono intervenuti. Le persone hanno ricevuto le prime cure mediche e sono guarite all'aria aperta.

Spavento e malori alla Decathlon di viale Brianza a Cinisello Balsamo, ieri poco dopo le 19.30, quando diverse persone all’interno dello store hanno accusato bruciori agli occhi e alla gola presumibilmente dovuti a una sostanza irritante. Forse qualcuno, è stato ipotizzato, ha spruzzato uno spray al peperoncino scatenando il panico.

L’allarme è stato lanciato appunto quando alcune delle persone presenti nell’esercizio commerciale, verosimilmente tra gli scaffali per gli acquisti prima di Natale, hanno iniziato a lamentare fastidi, in particolare bruciori insopportabili agli occhi e alla gola. Il personale ha chiesto aiuto e sul posto sono quindi intervenuti il personale medico del 118, i vigili del fuoco della squadra Nbcr (Nucleare, biologico, chimico, radiologico) che hanno appurato la presenza della sostanza irritante nell’aria e gli agenti della polizia di Stato.

Undici le persone evacuate, che hanno subito ricevuto le prime cure mediche. È bastato uscire all’aria aperta per provare sollievo: dopo i controlli, tutti si sono sentiti meglio e nessuno ha avuto bisogno del trasporto in ospedale.

M.V.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro