Quotidiano Nazionale logo
25 feb 2022

Sponde, rogge, ponti e banchine 365mila euro per la sicurezza

Rischio idrogeologico via alla manutenzione grazie ai fondi ministeriali: 5 le operazioni in programma

Un maxi finanziamento da oltre 360mila euro per sistemare le sponde e le rogge all’interno del territorio di Gaggiano. "L’Amministrazione comunale, grazie al fondamentale lavoro dell’Ufficio tecnico che ringrazio - spiega il sindaco Sergio Perfetti (nella foto) -, è stata assegnataria di un contributo del ministero dell’Economia e delle Finanze per il progetto denominato "Manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico-Intervento di risanamento dei corsi d’acqua appartenenti al reticolo idrico minore", per un valore complessivo di 365mila euro di contributi che andranno a migliorare l’assetto e la sicurezza. In particolare - prosegue il primo cittadino - sono previsti cinque interventi dislocati in diversi punti del territorio di Gaggiano, all’interno delle frazioni". Il primo lavoro interessa la zona della Cascina Camuzzone, dove è prevista la sistemazione della sponda sinistra della Roggia Roggione di Viano e la sistemazione della roggia Cassanella. In Cascina Marianna e Cascina Baitana si sistemerà finalmente la sponda destra della roggia Mambrettina, mentre in Cascina Molina di Sotto Barate è previsto un intervento per la messa in sicurezza delle spalle di un vecchio ponte ad arco in caratteristici mattoni sulla roggia Baronella. Gli interventi in programma non finiscono qui. Nella zona industriale di Vigano sarà messo in sicurezza l’attraversamento ciclopedonale su cavo Beretta Farrario, includendo nell’intervento anche il rifacimento del parapetto del ponte. Lavori in programma anche per quanto riguarda la frazione di Fagnano dove sarà avviato il ripristino della banchina stradale, in corrispondenza del fontanile Croset. "Si tratta di interventi - aggiunge il sindaco Perfetti - di ingegneria naturalistica davvero importanti per il nostro territorio e includono, dove necessario, il rifacimento del manto stradale e dei parapetti esistenti. I lavori sono iniziati nella località Fagnano e il tratto stradale interessato dai lavori è stato chiuso al traffico per consentire le operazioni". Fr.Gr. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?