Sos medici di base, via alla petizione: "Situazione insostenibile"

Carenza medici di base, "situazione sempre meno sostenibile", scattano petizione e raccolta di firme anche a Cassano d’Adda, a firma...

Sos medici di base, via alla petizione: "Situazione insostenibile"
Sos medici di base, via alla petizione: "Situazione insostenibile"

Carenza medici di base, "situazione sempre meno sostenibile", scattano petizione e raccolta di firme anche a Cassano d’Adda, a firma Partito Democratico. L’altro giorno l’avvio della raccolta firme online, poi il primo punto di raccolta cartacea, "proseguiremo con i banchetti - spiega Dario De Vita - sino al 3 febbraio, quando su questo tema, così come su altri di stretta attualità cittadina, abbiamo già calendarizzato un incontro pubblico". Alcuni stralci della petizione: "Dal mese di luglio un altro medico, senza alcun preavviso, ha scelto di abbandonare Cassano lasciando scoperti più do 1.600 pazienti. I cittadini cassanesi rimasti senza medico hanno dovuto rivolgersi a medici di comuni non limitrofi, spesso non serviti dai mezzi pubblici, il che ha causato gravi disagi. La situazione, peraltro, coinvolge la parte più anziana e fragile della città, e coloro che abitano nelle frazioni". La richiesta è "di sollecitare Ats e Regione ad adottare provvedimenti risolutivi".M.A.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro