Sos black out?: "È tutto a posto"

Sindaci del Rhodense si incontrano con E-Distribuzione per risolvere i frequenti black out. L'azienda conferma interventi per migliorare il servizio e apre canale di comunicazione con i Comuni.

Basta black out. Dopo la lettera inviata qualche settimana fa a E-Distribuzione, l’azienda che opera nel settore dell’energia elettrica, e sottoscritta dai nove sindaci del Rhodense per lamentare i guasti che si sono verificati negli ultimi mesi e chiedere interventi risolutivi, nei giorni scorsi il sindaco di Arese, Luca Nuvoli, quello di Settimo Milanese, Sara Santagostino e quello di Novate, Daniela Maldini, hanno incontrato alcuni referenti di E-Distribuzione. "E-Distribuzione ha confermato che l’assetto di rete è in linea con gli standard italiani, gli impianti sono pienamente funzionali e saranno oggetto di un ulteriore intervento per migliorare la qualità del servizio - spiegano i sindaci -. Inoltre è impegnata in una campagna di monitoraggio per individuare l’opportunità di specifici interventi, volti a prevenire i disservizi, e ha aperto un canale con i Comuni per inviare segnalazioni". Ro.Ramp.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro