Quotidiano Nazionale logo
24 gen 2022

Soldi extra ai proprietari sul canone concordato

Un contributo straordinario per i proprietari che affittano a canone concordato. Il Comune ha deciso di destinare 24mila euro per chi vuole andare incontro alle famiglie che hanno problemi con la ricerca di un’abitazione. Il sostegno una tantum di 1.500 euro ha l’obiettivo di ampliare l’offerta di servizi abitativi. Il canone concordato è un affitto più basso rispetto ai prezzi di mercato, ma i proprietari hanno riduzioni sui tributi statali e comunali. A disposizione di proprietari e affittuari c’è l’Agenzia dell’abitare, per aiutare chi cerca casa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?