Quotidiano Nazionale logo
20 nov 2014

Philip Morris lancia a Milano iQos, la sigaretta ibrida

Lancio in anteprima mondiale che durerà circa sei mesi per la sigaretta dalle sembianze di quella elettrica ma contenente cartucce di tabacco

featured image
MILANO 20/11/2014 - LANCIO DELLA NUOVA SIGARETTA ELETTRONICA IQUOS DI PHILIPPE MORRIS NELLE TABACCHERIE MILANESI - FOTO MARMORINO/NEWPRESS

Milano, 20 novembre 2014 - Dopo un investimento di circa 1,6 miliardi di euro, Philip Morris lancia la sua nuova sigaretta: una sintesi dalle sembianze di quella elettrica ma contenente cartucce di tabacco (heatstick). Il prodotto, battezzato col nome di iQos, è un sistema che riscalda il tabacco senza combustione, generando un aerosol che dà una sensazione simile a quella del fumo convenzionale ma senza cenere e con meno odore. 

La nuova sigaretta, al momento tassata dal Monopolio di Stato al 58% così come le tradizionali bionde, resta in attesa del decreto del Governo che definirà il nuovo regime fiscale per le elettriche e simili (dovrebbe essere intorno al 30%). Per il lancio in anteprima di iQos Philip Morris ha selezionato due città, Milano e Nagoya (Giappone), e durerà circa sei mesi. Dopodiché il prodotto sarà lanciato sui mercati internazionali in cui opera Philip Morris International.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?