Sicurezza e fondi Pnrr. Il prefetto Sgaraglia incontra gli amministratori

Il prefetto Sgaraglia ha avviato incontri con sindaci dell'area Nord Milano per coordinare polizia locale e forze dell'ordine. Si discute anche sull'uso dei fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Sicurezza e fondi Pnrr. Il prefetto Sgaraglia incontra gli amministratori

Sicurezza e fondi Pnrr. Il prefetto Sgaraglia incontra gli amministratori

È iniziato dall’area Nord Milano il ciclo di incontri che il prefetto Claudio Sgaraglia (nella foto) ha messo in calendario in queste settimane per confrontarsi con gli amministratori locali sulle necessità dei singoli territori. Alla riunione, che si è tenuta ieri mattina nella Villa Ghirlanda Silva, hanno partecipato i sindaci di Cinisello Balsamo, Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano e Sesto San Giovanni: al tavolo è stata condivisa la proposta, avanzata da alcuni primi cittadini, di "promuovere forme più strette di coordinamento tra i comandi di polizia locale e la Polizia di Stato e l’Arma dei carabinieri, allo scopo di consentire un migliore e più penetrante presidio del territorio, soprattutto in orari serali". Il confronto è proseguito sul tema dei fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza, che, come si legge in una nota di corso Monforte, "hanno già consentito in diverse realtà comunali la realizzazione di opere pubbliche di grande impatto sociale, come asili nido ed edifici scolastici". A tal proposito, Sgaraglia ha annunciato l’istituzione a Palazzo Diotti di una cabina di coordinamento sul Pnrr, che avrà il compito di definire un piano di azione per l’attuazione di programmi e interventi a livello provinciale.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro