Sesto San Giovanni, un morto e due feriti in strada. Terrore in via Pisa

Regolamento di conti in una strada chiusa: la vittima è stata uccisa con una coltellata alla gola. Un altro uomo massacrato con mazze da baseball, il terzo raggiunto da un colpo di pistola

Il luogo dell'omicidio a Sesto San Giovanni
Il luogo dell'omicidio a Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni (Milano), 23 ottobre 2023 – Un uomo è morto accoltellato e due sono rimasti feriti, uno per un colpo di pistola, a seguito di una rissa tra due gruppi di persone a Sesto San Giovanni, in via Pisa, in zona Cascina Gatti, alla periferia dell’ex città delle fabbriche. 

L’incontro

A quanto emerso, si potrebbe trattare di un "regolamento di conti” in materia di stupefacenti, data la scelta del luogo: una strada chiusa alle spalle del cimitero, dalla quale alcuni testimoni hanno visto fuggire un gruppo di uomini con in mano delle mazze da baseball. Sul posto sono al lavoro i carabinieri del nucleo provinciale di Milano e della compagnia di Sesto San Giovanni.

Cosa è successo

Da una prima ricostruzione ci sarebbe stato un “appuntamento” tra due bande rivali di spacciatori di origine nord-africana per una contrattazione legata allo spaccio di droga. Uno dei due gruppi si è però presentato con l'intento di imbrogliare l'altro, e dalla discussione al tentativo di sottrarre droga o denaro è scattata la rissa. Sono comparse mazze da baseball, coltelli e una pistola.

Il bilancio

La vittima, un 30enne nord-africano, è stata raggiunta da una coltellata alla gola ed è poi morta in ambulanza. Picchiato a sangue un altro uomo, probabilmente con mazze da baseball, il terzo è stato invece colpito al polso da un proiettile. Non sarebbero in pericolo di vita.

Le indagini

I carabinieri, oltre a raccogliere testimonianze, stanno vagliando le immagini delle telecamere di videosorveglianza e i dati delle celle telefoniche alla cui rete si agganciano i cellulari. I militari lavoreranno per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e risalire all'identità di tutti i partecipanti. La Procura di Monza aprirà un fascicolo per omicidio. 

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro