Scoperta “casa della droga” con cocaina, soldi e una pistola . Blitz della polizia, due arresti

Agenti inseguono auto sospetta, scattano le manette

Scoperta “casa della droga” con cocaina, soldi e una pistola . Blitz della polizia, due arresti

Scoperta “casa della droga” con cocaina, soldi e una pistola . Blitz della polizia, due arresti

Il blitz della polizia in via Guardi ha permesso di scovare un appartamento che serviva come base per il confezionamento della droga, da destinare poi al mercato al dettaglio. L’operazione è stata portata avanti dagli agenti della squadra investigativa del commissariato di Sesto San Giovanni. In manette sono finiti due italiani di 46 e 35 anni, entrambi con precedenti, che ora dovranno rispondere delle accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il 46enne, inoltre, è stato arrestato anche per detenzione di arma comune da sparo alterata con relativo munizionamento. Verso le 12 di giovedì i poliziotti hanno notato un’auto con a bordo due persone sospette, che si dirigeva a Cinisello in via Guardi. L’hanno seguita fino a destinazione, dove dopo pochi minuti è sceso il 35enne pregiudicato, che ha fatto poi ingresso nell’abitazione. Da quel momento gli agenti si sono appostati vicino allo stabile e hanno notato uscire e entrare diverse persone. Il 35enne è stato fermato all’uscita ed è stato trovato in possesso di 11 grammi di cocaina e 100 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Poco dopo è stato fermato anche il proprietario dell’appartamento, il 46enne anche lui già noto per precedenti: l’uomo aveva con sé circa mille euro in banconote di vario taglio. È scattata così la perquisizione domiciliare, che ha permesso di trovare e sequestrare altra droga e il kit per la preparazione delle dosi: 131 grammi di cocaina, 11 di hascisc, tre bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Inoltre, all’interno di un mobile, è stata trovata una pistola modificata con munizionamento e un silenziatore. La.La.