Schianto fra auto e tir Due feriti gravissimi

Lainate, rimasti imprigionati sono ricoverati in codice rosso. Paura a Cernusco per un bimbo. urtato da un’auto in manovra.

Schianto fra auto e tir  Due feriti gravissimi
Schianto fra auto e tir Due feriti gravissimi

Quattro feriti, due in prognosi riservata. È il pesante bilancio di due incidenti sulle strade dell’hinterland. Polizia locale al lavoro a Lainate, dove, appena dopo l’ora di pranzo, un terribile schianto fra un’auto e un mezzo della nettezza urbana si è verificato sulla strada provinciale 300. Bilancio tre feriti, i due occupanti dell’auto e il conducente del mezzo pesante, 19, 36 e 48 anni, tutti portati in ospedale. Sul tratto al confine con Garbagnate, proprio all’altezza di una curva, si sono scontrati, per cause ancora in corso di chiarimento, un camion della nettezza urbana e una Fiat Panda a bordo della quale viaggiavano due uomini. Schianto molto forte, che ha divelto di netto le portiere lato conducente dell’utilitaria e fatto “esplodere” tutti gli air bag. Sul posto automedica e ambulanze in codice rosso, polizia locale e vigili del fuoco, che hanno estratto conducente e passeggero della vettura, rimasti prigionieri fra le lamiere e portati in ospedale in codice rosso. Ferito anche il conducente del mezzo pesante. Nel corso dei soccorsi e dei rilievi il tratto provinciale è rimasto chiuso al traffico, anche per la rimozione dei due automezzi, finiti entrambi contro il guardrail, di detriti e pezzi di lamiera dall’asfalto.

Approfondisci:

Endine, muore il 17enne Andrea Dellanoce travolto sul marciapiede da un furgone. Il conducente era ubriaco

Endine, muore il 17enne Andrea Dellanoce travolto sul marciapiede da un furgone. Il conducente era ubriaco

Un altro incidente per fortuna rivelatosi non grave si è verificato a Cernusco sul Naviglio, dove un bimbo di soli 2 anni è sfuggito pochi istanti al controllo della madre ed è stato investito da un’auto. È andata bene. L’urto con l’autovettura non è stato forte, il piccolo, trasferito in ospedale in codice giallo, non sarebbe in gravi condizioni. Stabilizzato sul posto è stato poi condotto a Niguarda e affidato alle cure dei sanitari. Sulla dinamica dell’incidente, verificatosi sotto gli occhi di vari testimoni, sono al lavoro gli agenti di polizia locale. Il bambino è stato immediatamente soccorso dai sanitari, poi trasferito, in codice giallo, in ospedale. Gli agenti sono rimasti a lungo sul posto per i rilievi e per ascoltare i testimoni. Monica Autunno

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro