Scelti i delegati per il Nord Milano dai loro partiti

Tre sestesi scelti dai partiti per guidare le aree provinciali e dell'hinterland: Giuseppe Roccisano nuovo segretario metropolitano di Sinistra Italiana, Antonio Lamiranda delegato per Fratelli d'Italia e Yuri Maderloni coordinatore di zona per il Pd.

Tre sestesi sono stati scelti dai rispettivi partiti per guidare le aree provinciali e dell’hinterland. Giuseppe Roccisano (nella foto) è il nuovo segretario metropolitano di Sinistra Italiana. L’assemblea congressuale ha votato all’unanimità il nuovo leader. "È il momento di raccontare e di costruire un’idea diversa di città - commenta Roccisano -. Nel farlo ci inseriamo in un dibattito ampio sul presente e sul futuro di Milano. Un progetto di cui vogliamo e possiamo essere non semplicemente parte ma protagonisti". Tra gli assi portanti i temi di casa, lavoro, urbanistica, nuove povertà, diritti, ambiente, salute, scuola. "Vogliamo confrontarci con chi è portatore di idee, esperienze e progetti. Proporremo ci sarà la creazione di un coordinamento di Alleanza Verdi Sinistra Milano". Da domenica è operativo il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia. Scelto un sestese, Antonio Lamiranda, come delegato per Sesto, Cinisello, Paderno, Bresso, Cormano e Cusano. "Ringrazio il presidente Guglielmo Villani l vicepresidente Alberto Pino Pozzoli per la fiducia. Un riconoscimento al lavoro fatto - sottolinea Lamiranda, assessore sestese all’Urbanistica -. Saremo da subito attivi, in vista delle amministrative, per confermare le Giunte di centrodestra di Cusano e Cormano e per riconquistare l’Amministrazione di Paderno". Infine nel circolo Pd di Cormano si è tenuto il congresso di zona Nord Est che ha eletto come coordinatore di zona Yuri Maderloni, capogruppo Dem in Consiglio a Sesto e unico candidato alla carica, che ha sostituito Carlo Vitti.La.La.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro