Scappano all’alt, fermati. Vigile picchiato: due arresti

L’agente ha riportato una frattura alla spalla

L’uomo al volante, fermato dagli agenti impegnati nel controllo del territorio, è scappato a folle velocità: l’auto è stata immortalata da un autovelox a 150 km orari nel centro abitato. Gli agenti lo hanno inseguito fino a quando è entrato nel parcheggio di un supermercato. Abbandonata l’auto, i due sono fuggiti a piedi: il primo è stato bloccato, il secondo ha raggiunto la scuola di via Mascherpa, per nascondersi. Sul posto sono intervenuti due agenti fuori servizio e una seconda pattuglia. Uno degli agenti è stato colpito con un violento calcio che gli ha procurato una lussazione e una frattura alla spalla, gli altri sono riusciti ad ammanettarlo, portandolo subito fuori dalla scuola, senza creare disagi o spaventare i bambini. La polizia locale ha arrestato entrambi gli uomini (con precedenti per spaccio), con l’accusa di resistenza e lesioni aggravate. Il conducente, 23 anni, è stato sottoposto al divieto di dimora a Milano e provincia; il passeggero, 27 anni, responsabile anche delle lesioni e già sottoposto all’obbligo di firma, è finito ai domiciliari.

Fr.Gr.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro