RUBEN
Cronaca

Salute mentale e resilienza dopo il Covid

Ruben

Razzante*

La parola resilienza è diventata d’uso comune all’indomani della pandemia. Persino

molti progetti del Pnrr fanno riferimento a quel concetto, che indica la capacità di

superare un evento traumatico o, più in generale, di affrontare efficacemente un

periodo di difficoltà e le sfide della vita.

Al tema della resilienza è dedicata la Giornata nazionale della psicologia, in

occasione della quale, lunedì 10 ottobre, l’Ordine degli psicologi della Lombardia

(Opl) ha promosso un evento presso la Casa della psicologia di Milano, in piazza

Castello, 2, dal titolo: “I percorsi della resilienza nella sanità lombarda. Dalla

psicologia delle cure primarie alle case di comunità”. L’evento sarà trasmesso anche

online su Gotowebinar. Oltre alla Presidente Opl, Laura Parolin, interverranno

l’assessore al Welfare e vicepresidente della Regione Lombardia, Letizia Moratti e

l’assessore al Welfare e salute del Comune di Milano, Lambertò Bertolè.

Migliorare le risorse psicologiche è fondamentale per lo sviluppo della resilienza,

per consentire alle persone di avere atteggiamenti e comportamenti costruttivi ed

efficaci nelle diverse situazioni, al fine di sviluppare equilibri adattivi positivi e

ricostruirli quando necessario. Promuovere la resilienza è quindi una strategia di

primaria importanza per la qualità della vita e la salute dei cittadini.

“Il momento storico che stiamo vivendo -dichiara Laura Parolin, Presidente dell’Ordine degli psicologi della Lombardia- rappresenta un’opportunità per la nostra categoria professionale, quella di una sanità territoriale sempre più sensibile ai bisogni delle persone. Una sanità presente e in ascolto, a tutela della salute

psicologica. In questo senso, l’evento che abbiamo organizzato vuole dare voce a

una categoria professionale integrata nelle Comunità, che mette a disposizione i

suoi strumenti per la prevenzione e l’intervento di sostegno“.

*Docente Diritto

dell’Informazione

Università Cattolica

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro