Rubano portafogli in treno. Prese due borseggiatrici

Due bosniache di 28 e 32 anni bloccate da Fs Security per aver derubato un passeggero su un treno in Stazione Centrale. Intervento della polizia e restituzione della refurtiva. Una delle due ricercata per reati analoghi, deve scontare 6 anni e 3 mesi di reclusione.

Il blitz sul treno per portare via il portafogli. Poi l’intervento della polizia e l’arresto delle due presunte ladre. Mercoledì mattina, il personale di Fs Security hanno bloccato due bosniache di 28 e 32 anni, che poco prima aveva derubato un passeggero su un convoglio fermo in Stazione Centrale. Poi gli addetti di Ferrovie dello Stato hanno segnalato l’accaduto agli agenti della polizia ferroviaria, che hanno preso in consegna le borseggiatrici e restituito la refurtiva al legittimo proprietario. Dagli accertamenti nelle banche dati delle forze dell’ordine è emerso che la trentaduenne era ricercata per un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Milano: deve scontare un cumulo pene di 6 anni e 3 mesi di reclusione per reati analoghi a quello compiuto due giorni fa nello scalo ferroviario più importante della città.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro