Ruba formaggi da 130 euro al Carrefour e picchia un vigilante: arrestato

Viale Espinasse, bloccato dalla polizia per rapina

Ruba merce da 130 euro  e picchia un vigilante

Ruba merce da 130 euro e picchia un vigilante

Prima ha rubato merce per 133 euro. Poi ha aggredito un vigilante del supermercato che aveva scoperto il furto. Il raid è avvenuto poco dopo le 11 di venerdì nel punto vendita Carrefour di viale Espinasse, a due passi da piazzale Accursio. Il ladro, un cinquantasettenne di origine romena evidentemente goloso di prodotti caseari, ha fatto il pieno di formaggi dal banco frigo, accumulando una spesa ipotetica da 130 euro e passa. Peccato che si sia dimenticato di pagare, per usare un eufemismo. Un addetto al servizio anti-taccheggio si è accorto subito di quello che stava succedendo e ha fermato il cliente in uscita; quest’ultimo, per tutta risposta, lo ha colpito a un ginocchio, per poi franare su una vetrata dell’esercizio commerciale. Nel frattempo, sono arrivati gli agenti delle Volanti, che hanno bloccato e arrestato il cinquantasettenne per rapina impropria. Il ferito, di 33 anni, è stato accompagnato in codice verde al Galeazzi.