Rsa Pontirolo, oltre alla cura degli ospiti parte l’assistenza domiciliare

La Fondazione Pontirolo Onlus Intercomunale presenta un servizio di "rsa aperta" gratuito per anziani non autosufficienti, con interventi socio-sanitari, fisioterapia, supporto psicologico e consulenza infermieristica. Finanziato al 100% da Regione Lombardia.

Rsa Pontirolo, oltre alla cura degli ospiti parte l’assistenza domiciliare
Rsa Pontirolo, oltre alla cura degli ospiti parte l’assistenza domiciliare

L’occasione per presentare le novità della rsa Pontirolo è stata la consegna dei doni agli ospiti della struttura, da parte dei bambini che frequentano le scuole del territorio e, sempre nei giorni scorsi, la visita del coro della polizia penitenziaria di Opera che ha organizzato uno spettacolo canoro e scenografico per tutti gli ospiti e per il personale sanitario che si prende cura di loro. La Fondazione Pontirolo, guidata dal presidente Alessandro Quarta, una struttura che mette a disposizione dei posti per gli anziani dei Comuni di tutto il territorio corsichese, ha presentato la novità che riguarda l’assistenza domiciliare per gli anziani. Pontirolo diventa, così, "rsa aperta", gratuita per il cittadino e con misura finanziata al 100% da Regione Lombardia. Si aggiunge così un servizio utile per la cittadinanza da parte della Fondazione diretta da Serena Lena Cota, con la direzione sanitaria di Roberto Comazzi.

Il servizio di "rsa aperta" comprende interventi di natura prioritariamente socio-sanitaria, come la fisioterapia, il supporto psicologico, la consulenza infermieristica, interventi inerenti alla stimolazione cognitiva. È possibile contattare la struttura di via Volta ad Assago (al numero 02.84944823) anche per una consulenza infermieristica, per interventi psico-educativi e assistenziali per la cura dell’igiene della persona e per il mantenimento "delle abilità residue", come spiegano i referenti. Il servizio di "rsa aperta" è finalizzato a supportare la permanenza al domicilio della persona anziana non autosufficiente o con demenza. La Fondazione Pontirolo Onlus Intercomunale, questo il nome per intero della fondazione che guida la rsa, è accreditata e contrattualizzata con Regione Lombardia. Eroga il servizio domiciliare gratuito per anziani non autosufficienti di età superiore ai 75 anni e per persone che presentano disturbi legati alla demenza, con età superiore ai 65 anni. Fr.Gr.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro