"Risse, spaccio, movida. Chiediamo interventi"

La situazione di degrado nel Parco Trotter di Milano, con risse, spaccio e prostituzione, è stata evidenziata in una mozione approvata dal Consiglio di Municipio 2. Si chiede un intervento per aumentare i controlli delle forze dell'ordine. Presidente del Comitato Pasteur denuncia problemi simili in altre zone. La commissione del Municipio 2 si riunirà oggi per discutere la questione.

"Risse, spaccio, movida. Chiediamo interventi"

"Risse, spaccio, movida. Chiediamo interventi"

"Risse, spaccio e prostituzione". È la situazione del Parco Trotter, polmone verde della zona di via Padova, descritta nella mozione che è stata approvata dal Consiglio di Municipio 2 lo scorso giovedì, con 8 voti favorevoli e 11 astenuti. A presentarla, i consiglieri di minoranza Salvatore Locanto (Forza Italia) e Bruno Romeo (Fratelli d’Italia). "Nel parco – si legge – si manifestano situazioni di grande degrado come risse, spaccio e prostituzione nell’area verde denominata Trotterino". Quindi si invita la giunta e i Consigli municipale e comunale "a intervenire, attivandosi presso gli organi competenti per aumentare i controlli da parte delle forze dell’ordine". La stessa sera ha preso la parola in Consiglio Anacleto Camarda, presidente del Comitato Pasteur, che ha puntato i riflettori su via Dei Transiti e via Giacosa, "strade – ha sottolineato – che rappresentano una zona franca. La notte diventano teatro di spaccio e di movida selvaggia, con disturbo alla quiete pubblica e sporcizia. In piazzetta Transiti ci sono venditori abusivi di alcol, che somministrano bottiglie fino a tarda notte. Questo posto poi si trasforma in orinatoio pubblico". Oggi la commissione del Municipio 2 sarà alle 19 in via Transiti.

M.V.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro