Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 ago 2022
3 ago 2022

Rissa notturna a Cologno Egiziano trovato ferito in strada

Il movente potrebbe essere una questione irrisolta tra bande rivali in città. Coinvolto un italiano di 19 anni

3 ago 2022
I carabinieri stanno indagando sull’ennesimo atto violento in città
I carabinieri stanno indagando sull’ennesimo atto violento in città
I carabinieri stanno indagando sull’ennesimo atto violento in città
I carabinieri stanno indagando sull’ennesimo atto violento in città
I carabinieri stanno indagando sull’ennesimo atto violento in città
I carabinieri stanno indagando sull’ennesimo atto violento in città

Aveva escoriazioni sul corpo e sul viso, oltre a varie ferite da arma da taglio. È stato trovato in gravi condizioni un egiziano di 32 anni, senza fissa dimora, aggredito violentemente in viale Lombardia ieri notte. Sul posto sono arrivati i carabinieri, che ora stanno cercando di ricostruire una dinamica che dalla prima ricostruzione sembra una rissa tra due bande. Lungo la strada non sono stati trovati coltelli: possibile che gli aggressori abbiano portato via l’arma o che il 32enne sia stato colpito con un coccio di bottiglia o un pezzo di una lamiera. Lo straniero, che ha precedenti, è rimasto in silenzio, senza dare alcuna testimonianza. Quando i militari lo hanno portato, insieme al personale sanitario all’ospedale San Raffaele, lì hanno trovato un altro ragazzo, che aspettava le cure dopo un’aggressione. Italiano, classe 2003, residente a Vimodrone è arrivato al pronto soccorso accompagnato dalla madre, raccontando di essere stato picchiato poco prima da 3 extracomunitari, nordafricani, proprio in viale Lombardia.

In particolare, il giovane ha riportato una ferita all’orecchio, compatibile con un morso. "Ero con un altro amico e una coppia di ragazze. Questi tre mi hanno menato improvvisamente e senza motivo", ha detto ai carabinieri. Una storia che ha convinto poco gli uomini dell’Arma, che hanno denunciato entrambi i soggetti e acquisito le immagini delle telecamere della via, che saranno visionate oggi per ricostruire quanto accaduto e dare un’identità alle altre persone che hanno partecipato alla rissa. Il 19enne è già noto alle forze dell’ordine, per maltrattamenti in famiglia e porto abusivo di armi.

La.La.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?