Francesco Taliento e Katia Comunetti
Francesco Taliento e Katia Comunetti

Rho (Milano), 20 luglio 2021  - L'Accademia musicale Stabat Mater di Rho sale sul podio del Concorso nazionale "Villa Oliva" di Cassano Magnago. Francesco Taliento e Katia Comunetti, rispettivamente docenti di chitarra classica e flauto traverso, hanno vinto Primo premio assoluto. Ventitre anni, i due giovani artisti sono cresciuti musicalmente al Conservatorio Verdi di Como e hanno sbalordito la giuria con due esecuzioni del compositore argentino Astor Piazzolla.

"Nonostante la giovane età sono già considerati delle eccellenze nei lori rispettivi strumenti e il fatto di aver costituito un duo musicale mette in risalto ancora di più la loro eccezionale bravura", commenta Donato Bruno, direttore dell'Accademia Musicale al Santuario. Dopo mesi di limitazioni delle attività la Stabat Mater ha ripreso gli appuntamenti concertistici all'insegna dello slogan "Ripartiamo dal talento" e il riconoscimento ai due docenti conferma che è sulla strada giusta. La scuola di musica nata all'interno del Santuario, con una sede anche a Sesto San Giovanni e diretta dal Maestro Bruno, ha uno staff di docenti giovani e molto validi che, oltre a trasmettere entusiasmo e passione ai propri allievi, è sempre molto attivo con concerti e concorsi prestigiosi. In collaborazione con il Conservatorio di Como, nei mesi della pandemia, ha avviato molti progetti per continuare la didattica musicale. E ora dopo una pausa estiva si prepara a riprendere in presenza. A settembre, nello splendido chiostro del Collegio dei Padri Oblati di Rho, Taliento e Comunetti insieme agli altri colleghi, si esibiranno nell'ambito del "Settembre musicale" che sarà una vetrina per esporre le numerose proposte musicali che la scuola ha pensato per l’anno accademico 2021-22. Da fine agosto sarà possibile avere tutti i dettagli consultando il sito www.accademiasantuario.com