Reinventing Cities slitta di tre mesi

Reinventing Cities slitta di tre mesi

Reinventing Cities slitta di tre mesi

Slitta di tre mesi la fase finale della terza edizione del concorso internazionale “Reinventing Cities’’ che riguarda le seguenti aree della città: Abbiategrasso, Bovisasca, Certosa, Martesana, Pitagora, Zama-Salomone. Dopo la presentazione delle manifestazioni di interesse, avvenuta entro lo scorso 17 ottobre, il regolamento del concorso fissava la scadenza per la presentazione delle proposte finali di tutti i siti entro il 31 maggio.

Ma in Comune sono pervenute richieste di proroga del termine da parte dei team finalisti che hanno manifestato la difficoltà di rispettare la scadenza, in relazione sia all’attuale situazione contingente di mercato (con riverberi tra l’altro sulle assunzioni alla base dell’impostazione delle proposte finali nonché sulle condizioni e sulle tempistiche di reperimento delle risorse), che alla complessità di svolgimento delle necessarie analisi tecnico-urbanistiche per la predisposizione delle proposte progettuali conformi alle norme applicabili.

Palazzo Marino, quindi, "al fine di venir incontro alle esigenze espresse dai team partecipanti e soprattutto al fine di garantire la completezza delle complesse analisi tecnico urbanistiche prodromiche alla elaborazione delle proposte finali", ha deciso di prorogare il termine per la presentazione delle proposte finali al 7 settembre 2023 entro le 14.

M.Min.