Un taxi (Germogli)
Un taxi (Germogli)

Milano, 9 settembre 2020 - Arrestato dalla polizia un italiano di 51 anni, responsabile di una rapina aggravata ai danni di un tassista 43enne.

Martedì sera, l'uomo ha fermato il taxi in via Lucca, fingendosi un cliente. Una volta a bordo del mezzo, ha minacciato il guidatore con una pistola scacciacani modello Beretta e si è fatto consegnare la somma di 270 euro in contanti. Infine, il rapinatore si è dato alla fuga verso via Nikolajevka. Verso l'1.30, gli agenti della polizia di Stato sono risuciti a rintracciarlo e arrestarlo.