NICOLA PALMA
Cronaca

Reagisce alla rapina e viene accoltellato: 39enne grave. Caccia agli aggressori

Milano, l’aggressione in zona San Cristoforo. L’uomo ha reagito ed è stato colpito con un fendente al fianco. Caccia ai due aggressori

Ambulanza e polizia al lavoro (foto di repertorio)

Ambulanza e polizia al lavoro (foto di repertorio)

Il tentativo di rapina lungo il Naviglio Grande. La reazione e il fendente al fianco sinistro. L'aggressione è avvenuta sabato sera nel tratto di via Lodovico il Moro che incrocia piazzale Negrelli, in zona San Cristoforo: il ferito è un 39enne peruviano, che nel corso della notte è stato sottoposto a un intervento chirurgico al Policlinico per fermare l'emorragia e ricucire lo squarcio; l'operazione è riuscita, l'uomo non è in pericolo di vita.

Il raid

Stando a quanto riferito agli agenti delle Volanti, qualche minuto prima delle 22.30, il trentanovenne è stato bloccato da due uomini mai visti prima, che hanno cercato di rapinarlo. L'uomo ha reagito, e a quel punto uno degli aggressori lo ha colpito al fianco con un oggetto molto appuntito, quasi certamente un coltello. Poi i rapinatori sono scappati, lasciando il sudamericano a terra.

I soccorsi

Il ferito è stato trasportato in codice rosso al Policlinico dai sanitari di Areu: dopo averne valutato le condizioni, i medici hanno deciso di portarlo subito in sala operatoria, dov'è stato sottoposto a un intervento perfettamente riuscito. Nel frattempo, la polizia ha avviato le indagini per identificare i due aggressori, che rischiano l'accusa di tentato omicidio. Un aiuto alle indagini potrebbe arrivare dall'analisi delle telecamere di videosorveglianza installate dalla zona e dalle descrizioni che il trentanovenne fornirà appena sarà in grado di parlare con gli investigatori della Questura.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro