Rapina in farmacia, arrestato "seriale" (Newpress)
Rapina in farmacia, arrestato "seriale" (Newpress)

Milano, 3 dicembre 2019 - Un 31enne pregiudicato romeno è stato arrestato a Milano con l'accusa di aver rapinato il 27 novembre scorso la farmacia comunale di via Saint Bon, nel quartiere Lorenteggio. Nel corso del colpo l'uomo ha minacciato dipendenti e clienti con una pistola. Il giorno seguente, l'uomo era stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto dagli investigatori della squadra mobile che lo avevano riconosciuto dalle immagini registrate dal sistema di sorveglianza del negozio. Il 31enne era infatti stato arrestato nel 2015 per una serie di rapine compiute in farmacie in zona Lorenteggio e San Siro, per le quali era stato scarcerato nell'agosto scorso. 

L'uomo è stato individuato nella cantina di uno stabile dove abita in un rifugio di fortuna e dove gli agenti hanno trovato la replica della Beretta calibro 9 usata per il colpo. Nella cantina vicina, gli agenti hanno arrestato un 21enne italiano che accanto al cuscino del materasso di fortuna dove dormiva, aveva una busta in plastica con quasi 350 grammi di marijuana pronta per essere venduta, oltre a materiale per il confezionamento e la pesatura.  Nei giorni scorsi il fermo è stato convalidato e per il 31enne è stata disposta la custodia cautelare in carcere. Il giovane italiano è invece stato posto agli arresti domiciliari.