Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 feb 2022

"Qui robot umanoidi e longevity non saranno più fantascienza"

Nell’area ex Falck aule, laboratori e ricerca. Più poliambulatori aperti al territorio

15 feb 2022

"Stiamo disegnando il futuro campus, gli stiamo dando forma: in questi spazi punteremo sul futuro della medicina". Così Paolo Rotelli, presidente dell’università Vita-Salute San Raffaele, mostra le linee guida del progetto. Centomila metri quadri in più: cosa porterete a Sesto? "Soprattutto università, laboratori di ricerca scientifica e poi poliambulatori. Non creeremo lì un altro ospedale importante. L’idea è di spostare ’Ville Turro’ - una struttura sanitaria che ha più di 100 anni e difficilmente risponde alle attese del paziente, al San Raffaele - considerando i nuovi spazi offerti dall’Iceberg. L’area di Sesto San Giovanni sarà invece soprattutto universitaria, visto che quando si vanno a reclutare 90 professori, che sono anche ricercatori, hanno bisogno di spazi e laboratori e qui al San Raffaele siamo pieni, pieni. Ci saranno anche una parte ambulatoriale-medica per il territorio o di degenza riabilitativa". Ventimila metri quadri per la ricerca: come se li immagina? "Penso a quello che vediamo in America e in Giappone e che sembra ancora fantascienza in Italia. Al connubio tra uomo e macchina, per esempio, per curare certe patologie, a robot umanoidi, a persone che riescono a camminare grazie a esoscheletri. Al transumanesimo, insomma. Sarà un luogo dove mettere insieme ingegneri e medici, per il futuro della medicina". Altra mancanza italiana che andrete a colmare? "Da anni si parla di data science. Ma non c’è un centro di riferimento per portare avanti massicciamente la medicina di precisione. Manca qualcosa di ambizioso. Ci saranno super computer e un centro dedicato". E poi? "Punteremo sull’mRna messaggero: i vaccini Pfizer e Moderna hanno aperto nuove frontiere per la cura dei tumori e di altre patologie. Noi siamo sempre stati un punto di riferimento per la terapia genica. Vogliamo fare di più. E si lavorerà seriamente sul concetto della longevity e anti-aging. In Silicon Valley ci sono start-up che promettono ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?