"Progetto spugna". Stop agli allagamenti

Sistemi di drenaggio delle acque, procedono i lavori

Procedono i lavori del Progetto spugna, a cura di Cap Amiacque e Città metropolitana, che riguardano il parcheggio e l’anfiteatro in via delle Acacie, con l’obiettivo di realizzare dei sistemi di drenaggio sostenibile delle acque, al fine di ridurre gli allagamenti. L’impresa, per procedere con i lavori in sicurezza, deve trasformare il parcheggio in area di cantiere, fino alla fine di aprile. Fino al termine dei lavori, è sospeso il divieto di sosta per la pulizia delle strade nelle vie Acacie, Betulle, Brunelleschi, Ginestre, Mandorli, Pioppi, Salici, Tigli e Fontanile Aiana, ma il primo martedì e venerdì di ogni mese il divieto di sosta dovrà essere rispettato per consentire agli operatori di pulire le strade. I lavori del "Progetto Spugna" si concluderanno intorno alla fine di giugno e prevedono una nuova pavimentazione caratterizzata da un asfalto drenante che consente alle forti piogge di scaricare l’acqua nel terreno sottostante, immagazzinandola nella falda invece di disperdersi nella fognatura. F.G.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro