Quotidiano Nazionale logo
31 gen 2022

Processo derivati Mps, oggi tocca alle parti civili

Sarà un’udienza rapida, tutti i 45 avvocati consegneranno le memorie con le richieste. L’eco delle richieste della pg

Oggi nuova udienza del processo d’appello a Milano sui derivati Mps, con 13 imputati, tra cui gli ex vertici di Rocca Salimbeni Giuseppe Mussari e Antonio Vigni, e tre banche, Monte dei Paschi, Deutsche Bank e Nomura. Dopo la dura requisitoria del procuratore generale Gemma Guadi, che aveva ricordato come nessuno avesse aderito al suo invito di un concordato in appello, ossia un patteggiamento, cosa che avrebbe consentito di avere una pena più favorevole, oggi toccherà alle parti civili. Sarà un’udienza relativamente rapida, nonostante le numerose parti coinvolte. Ognuno dei 45 avvocati dei querelanti, depositerà una memoria scritta basandosi sulle richieste di danni. Nelle udienze programmate il 3, l8 e il 17 febbraio, saranno invece le difese degli imputati a parlare. Si riparte dalle richieste del procuratore generale, con le proposte di condanne leggermente ridotte e di sconti sulle sanzioni pecuniarie inflitte in primo grado a Deutsche Bank e Nomura, che avevano già risarcito 245 milioni di euro. Chiesta la conferma della confisca disposta dal Tribunale con la sentenza del novembre 2019 nei confronti delle tre persone giuridiche per un totale di circa 150 milioni. Oltre ai 6 anni e 4 mesi e i 6 anni per Mussari e Vigni (contro i 7 anni e 6 mesi e i 7 anni e 3 mesi in primo grado), le richieste sono state: 4 anni e 6 mesi per Daniele Pirondini, 4 anni per Gian Luca Baldassarri e 3 anni per Marco Di Santo, ex manager di Mps; 4 anni e 3 mesi per Ivor Scott Dunbar, Michele Foresti e Michele Faissola, ex dirigenti di Deutsche Bank, e 3 anni per Matteo Angelo Vaghi e Dario Schiraldi, ex Db. Stessa pena per Marco Veroni, ex di Deutsche Bank, a cui si aggiungono i 4 anni per Sadeq Sayeed e uno in meno per ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?