"Potenzierò polizia locale trasporti e parcheggi"

"Potenzierò polizia locale  trasporti e parcheggi"

"Potenzierò polizia locale trasporti e parcheggi"

1) Io amo Basiglio, è la mia città. Sono nato qui 74 anni fa, la mia famiglia è di qui. Quando sono venuti a bussare alla mia porta i responsabili del centrodestra per chiedermi di candidarmi, perché la mia figura di amministratore era un collante, non potevo che accettare. Per questo la prima regola sarà: zero consumo di suolo. Sento l’esigenza di restituire alla mia comunità l’amore e ciò che di bello e importante il mio paese mi ha dato.

2) Abbiamo un programma ricco e realizzabile.Punti salienti sono la sede della polizia locale a Basiglio, nell’ex Comune. Un presidio importante nel centro storico, con l’aumento degli agenti e dell’orario di servizio e l’ottimizzazione dell’impianto di videosorveglianza, con centrale operativa nella nuova sede. Miglioramento degli impianti di illuminazione, sul territorio. Sinergia massima tra la vigilanza, carabinieri e polizia locale. Particolare attenzione dedicheremo poi a cultura e scuola: Migliorare la qualità della mensa; doposcuola per gli studenti delle medie inferiori; linea diretta di autobus per gli studenti che vanno a scuola a Milano; bandi e iniziative con il Ministero dell’Istruzione. Voglio poi valorizzare il teatro Sant’Agata in Basiglio e il centro storico con la creazione di un’accademia. Tra i punti prioritari, togliere il ponte di via delle Risaie, ripristinare la funzione originale del call bus anche nei giorni festivi, riattivando il call center per la gestione e la rotazione delle corse, proporre lo studio di fattibilità per il prolungamento della metropolitana nell’area adiacente al nostro Comune e a Humanitas. Penso infine alla riorganizzazione dei parcheggi, con l’individuazione di nuove aree comode, fruibili e rapidamente realizzabili.

3) Non penso agli avversari ma ai cittadini di Basiglio, ai miei concittadini. Noi siamo per il fare bene, presto e in maniera condivisa. Certamente però abbiamo preso le distanze da questa amministrazione uscente in maniera netta relativamente ad azioni che con condividevamo e che si sono rivelate errori e che i cittadini hanno bocciato, per esempio per quanto riguarda il parcheggio di Milano 3.